L’estate si sta avvicinando e nonostante l’emergenza Covid-19 non dia certezze sulla possibilità di andare liberamente al mare, in tanti iniziano a preoccuparsi della propria forma fisica, dopo aver accumulato kg durante il lockdown. Per rimediare, ai chili in eccesso e alla cellulite, la medicina estetica ha negli hanno sviluppato tecnologie e apparecchiature medicali in grado di fornire ottimi risultati in poco tempo.

Due apparecchiature medicali per la medicina estetica in grado di garantire l’eliminazione del grasso già dopo poche sedute sono: Clatuu Alpha e Scizer di Classys

Clatuu Alpha congela ed elimina il grasso

Classys Clatuu Alpha è un macchinario multi manipolo per la criolipolisi medica avanzata su tutto il corpo con tecnologia 360 Surround Cooling.
Clatuu Alpha è un dispositivo per il congelamento e la rimozione dell’adipe. Attraverso il congelamento non invasivo delle cellule adipose induce la lipolisi senza recare alcun danno agli altri tessuti. Il congelamento dell’adipe con Clatuu Alpha è una alternativa sicura alla liposuzione. Lo scopo del trattamento è quello di rimodellare le forme del corpo. Le cellule adipose cristallizzate subiscono l’apoptosi e vengono eliminate dal corpo grazie ai naturali meccanismi del metabolismo. Il trattamento Clatuu Alpha non è invasivo, non richiede tempi di recupero, non causa dolore e segue i processi naturali del corpo.

Scizer per il trattamento del grasso sottocutaneo

Scizer è una apparecchiatura dedicata al trattamento non chirurgico del grasso sottocutaneo. Gli ultrasuoni emessi dalla macchina si concentrano ad una profondità di 9 o 13 mm (a scelta dell’operatore in funzione della tipologia del paziente) e determinano un aumento repentino della vibrazione delle molecole. Queste collidendo tra loro determinano un aumento della temperatura al di sopra dei 56°C e quindi la morte della cellula colpita (morte per necrosi coagulativa). Gli strati cutanei superficiali sono protetti da questo innalzamento termico dall’utilizzo di un potente sistema di raffreddamento di superficie del manipolo che mantiene bassa la temperatura cutanea (e questo riduce inoltre la sensazione dolorosa). La superficie da trattare è suddivisa dall’operatore in una griglia di quadrati che verranno trattati in sequenza.

Bioskin è rivenditore esclusivista in Italia delle apparecchiature Classys

Staff Bioskin